08
feb
08

Dolce al cioccolato fondente

Dolce al cioccolato fondente

Ma come passa il tempo! Mi sembra ieri che ho pubblicato l’ultimo post e invece sono ormai 15 giorni! Scusate se vi ho fatto aspettare…
Febbraio, non so come mai né da quando, è il mese del cioccolato un po’ in tutta la Toscana: lo scorso fine settimana si è tenuto “Cioccolosità” a Monsummano Terme (PT), il prossimo e quello dopo ancora si terrà “Maestri del Gusto, Maestri dell’Arte” all’Impruneta e, sempre il 16-17, un’altra piccola manifestazione nel quartiere fiorentino di Peretola. La scorsa settimana poi ci sono state manifestazioni analoghe anche nel centro di Firenze e a Prato… A me la cosa fa solo piacere, ma non vorrei che il fenomeno si inflazionasse troppo a scapito poi della qualità.
Ovviamente non potevo non approfittare della cosa per dare anch’io il mio contributo! La ricetta è semplice semplice ma non per questo è meno buona, anzi questo dolce è sicuramente adattissimo a fare la sua bella figura al termine di qualunque pasto… a patto di non avere problemi con le calorie, hehe! Si ricorda anche bene perché gli ingredienti sono presenti più o meno nelle stesse proporzioni, ma se non riuscite proprio a tenerla a mente sapete già dove venire a ricercarla…

  • 250gr di buon cioccolato fondente (da 70% di cacao o più)
  • 225gr di burro
  • 225gr di zucchero
  • 6 uova
  • 2 cucchiai di farina

Sciogliete a bagnomaria il burro insieme con il cioccolato spezzettato grossolanamente. Togliete dal fuoco, trasferite in una ciotola e aggiungete lo zucchero mescolando bene, quindi lasciate raffreddare un po’ a temperatura ambiente. Incorporate le uova una per volta avendo cura di mescolare con un cucchiaio di legno ogni volta che ne aggiungete una (così a occhio mi dava l’idea che potessero bastare anche 5, ma non sarà mica proprio quell’uovo in più che vi rovinerà la dieta…). Da ultimo aggiungete anche la farina, setacciata, e amalgamate il tutto.
Versate il composto in una tortiera del diametro di 24cm e almeno di 3cm di spessore (considerando anche che il dolce gonfierà un po’ in forno) e infornate a 190°C per una ventina di minuti abbondanti: il dolce sarà pronto quando avrà fatto una leggera crosticina in superficie ma risulterà ancora un po’ tremolante al centro. Se avete dei dubbi, meglio un minuto in più che uno in meno altrimenti rischiate che rimanga un po’ un mattone se l’interno non è cotto a puntino. Meglio ancora: se il forno ve lo permette, trascorsi i 20 minuti (abbondanti) lasciate il calore solo dal basso per altri 2-3 minuti…
Togliete il dolce dal forno e lasciatelo raffreddare. Sformatelo e tenetelo a riposo per qualche ora. Per intendersi, se lo preparate la sera per il giorno dopo è perfetto.

Aspettatevi un grande successo: io non ho fatto nemmeno in tempo a fotografarlo che già era finito! :)

About these ads

20 Responses to “Dolce al cioccolato fondente”


  1. 08/02/2008 alle 8:35 am

    Fondue de chocolat, j’adhère à la recette et la photo est sublime!

  2. 08/02/2008 alle 10:02 am

    anche io ho prodotto!!sai che domani sera forse andrò da ‘ino? voglio provarlo…

  3. 08/02/2008 alle 2:57 pm

    una torta al cioccolato così raramente incontra problemi ad essere servita, mi ricorda anche il tuo plumcake super cioccolatoso SLURPP :-P

  4. 08/02/2008 alle 5:24 pm

    Generalmente il fondente lo calcolo dopo il 90/95% :D

    Ho già fame … ricetta stampata e pronta ad arrivare da mamma :D

  5. 08/02/2008 alle 5:41 pm

    Your website looks awesome!

  6. 08/02/2008 alle 9:51 pm

    ..mamma mia che acquolina….ahhh esigenza di cioccolato… subito.. adesso!!!!!!!!

  7. 7 skalabrina
    08/02/2008 alle 10:29 pm

    Ciao, sono Cristina.
    Complimenti per il blog e le ricette!
    Ho appena aperto un blog di cucina anch’io. Passa se ti va!

  8. 8 alvi
    10/02/2008 alle 4:39 pm

    ma delle uova vanno solo le chiare montate a neve?

  9. 10/02/2008 alle 7:21 pm

    @alvi… no, altrimenti l’avrei scritto. L’uovo ci va tutto intero (vabbè senza guscio, almeno quello).

  10. 10 aly
    13/02/2008 alle 12:27 pm

    ciao fabien! a poco a poco sto provando un po delle tue ricette, le lasagne incavolate, i ccokies alle mandorle, la brownie..(tutte ricette apprezzatissime) domani per s.valentino farà l’operà! e dopo anche questa! sbaglio ma assomiglia un po alla brownie?

  11. 13/02/2008 alle 12:53 pm

    @aly… mah, sì un po’ al Brownie in effetti ci assomiglia, anche se questo dolce è un po’ più morbido. In bocca al lupo per l’Opera: è stata davvero un’impresa riuscire a farla minimamente decente quindi ho bene in mente la difficoltà. Grazie per l’apprezzamento e per la fiducia :)

  12. 18/02/2008 alle 5:13 pm

    Ciao, sono Gialla… ho appena creato un foodblog e mi sono permessa di mettere il link del tuo, solo solo le foto sono mi fan venir fame. Passa a trovarmi anche per scambiarci tanti consigli, ancora non ho messo un granchè ma prometto che presto sarà pieno di ricette sfiziose.
    Baci baci

  13. 12/03/2008 alle 2:12 pm

    Grazie per essere passato nella “tana” mia e di Lisa.
    Abbiamo molto da imparare: le tue foto sono straordinarie, e questa in particolare mi piace moltissimo!

  14. 14 Angela Lucia Gargiulo
    30/07/2008 alle 8:43 pm

    La ricetta la trovo molto interessante, credo ke lsa userò!

    Grazie!

  15. 15 Valentina
    21/09/2008 alle 1:04 pm

    Senti ma il lievito non ci va??

  16. 21/09/2008 alle 1:23 pm

    @Valentina… no no niente lievito

  17. 17 alessandra
    06/02/2009 alle 4:53 pm

    stasera lo conquisto….

  18. 18 Chiara
    08/02/2009 alle 4:50 pm

    sembra la ricetta della “tenerina” di mia mamma!!! però con 6 uova ci mette almeno 400 g di cioccolato e 300 di burro e gli albumi a neve alla fine, forno un po’ meno caldo e 5 minuti in più, excellent!

  19. 19 Cinzia
    17/03/2009 alle 10:34 am

    Ho appena scoperto il tuo sito… sei molto bravo… complimenti da una ragazza alle prime armi in cucina!

  20. 20 Concetta
    31/03/2009 alle 11:28 pm

    Gran bel sito! bellissime le foto….:) ma le fai tu??? mi ha colpito molto il sito perchè è semplice ed elegante! complimenti! Spero di provare presto questa ricetta! ciao.


Comments are currently closed.

Shop






Premio BlogCafé 2007


Tweet

Archivio

Contatti e altro

Fabien Butazzi network

email: fabien.b@gmail.com

Creative Commons License

All pictures and texts are work by Fabien Butazzi and they are licensed under a Creative Commons Attribution-Noncommercial-No Derivative Works 2.5 Italy License.

Blogger against hunger

Iscriviti a Queexo, il primo Social Network che ti fa guadagnare




Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 164 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: