22
Ago
06

Coppette di anguria in sciroppo di zenzero

Anguria allo zenzero

Nell’attesa della ricetta a base di sardine e pomodori per il concorso di domani di Blog-Appétit vi propongo di rinfrescarvi, semmai ce ne fosse bisogno, con una ricettina che ho rubato da un fascicolo uscito in edicola qualche settimana fa. L’accostamento mi aveva attratto da subito ma, complici le ferie, ho dovuto aspettare fino ad ora per poterlo provare. Il risultato è stato eccezionale: rinfrescante ed energizzante al tempo stesso e sicuramente un ottima proposta per terminare un pasto, magari orientaleggiante, in cui avete già gustato pietanze a base di spezie.
La ricetta che vi riporto è quella per 4 persone apparsa sul fascicolo, visto che quella che ho preparato io si è basata essenzialmente sul caso essendo andato a occhio dato che mi ha fatto fatica mettermi a pesare la polpa del cocomero… mea culpa, ma ho fatto tutto di fretta prima di uscire…

  • 1kg di polpa di anguria
  • 30g di zenzero fresco
  • 100g di zucchero
  • succo di 1 lime

Raschiate la pelle dalla radice di zenzero e poi tagliate quest’ultima a julienne molto sottile. In un pentolino mettete quindi lo zenzero (lasciatene da parte un cucchiaio), lo zucchero, il succo di lime e 2dl di acqua. Mescolate e fate cuocere a fuoco dolce fino a che avrete ottenuto uno sciroppo più o meno denso a seconda del vostro gusto personale. Spegnete, filtrate e fate raffreddare.
Private l’anguria dei semi con la punta di un coltello e poi tagliatela a cubetti di circa 2cm di lato. Mettete i cubetti in una ciotola, versatevi sopra lo sciroppo e mescolate delicatamente per fare insaporire. Coprite la ciotola con della pellicola trasparente e lasciatela raffreddare in frigo per un paio d’ore.
Trascorse le due ore, quando finalmente avrete degustato il vostro sublime pasto in dolce compagnia, suddividete l’anguria in coppette individuali e bagnatela con la salsina che si sarà formata sul fondo della ciotola. Utilizzate quindi lo zenzero tenuto da parte per decorare.

E così ho pure usato i miei nuovi bicchieri di vetro nero comprati all’Ikea…



Shop






Premio BlogCafé 2007


Tweet

  • Circa 4 anni senza pubblicare alcuna ricetta, eppure ancora oggi 120 persone sono venute a visitare il blog...... fb.me/3T3TJPa6i 1 year ago
  • OK, sono stato definitivamente assimilato: dolce inglese per Capodanno! Baileys Trifle. Potrei pure farci un post... ;) 1 year ago
  • Can you eat amazing food in Belfast? Yes, you can! 3 places out... (White Chocolate And Honeyco... @ Made In Belfast) foodspotting.com/reviews/5107079 2 years ago

La Cuisine de Fabien su Facebook

Archivio

Contatti e altro

Fabien Butazzi network

email: fabien.b@gmail.com

Creative Commons License

All pictures and texts are work by Fabien Butazzi and they are licensed under a Creative Commons Attribution-Noncommercial-No Derivative Works 2.5 Italy License.

Blogger against hunger

Iscriviti a Queexo, il primo Social Network che ti fa guadagnare




%d blogger cliccano Mi Piace per questo: