13
Nov
06

Spezzatino “affumicato” alla birra

Spezzatino affumicato alla birra

Venerdì scorso è stata una giornata davvero piena per le mie attività: al mattino grafico, al pomeriggio fotografo e alla sera DJ! Tra una cosa e l’altra non è che avessi tempo anche per cucinare e infatti ho mangiato qualcosa al volo (prima di andare a mettere i dischi avevo fatto pure una puntatina all’IKEA quindi tempo dedicato al cibo = 0). Una ricetta come quella di oggi quindi sarebbe stata impensabile visto che necessita di ben due ore di cottura!
È una ricetta che si presta quindi benissimo ad essere preparata nei fine settimana, e soprattutto adesso che si va verso il grande freddo invernale… Le dosi sono indicate un po’ a occhio visto che ho preparato questa cosa esclusivamente per me ma non lasciatevi ingannare da questa cosa perché comunque ho una pancia moooolto capiente🙂

  • 300g di spezzatino di manzo
  • 60g di pancetta affumicata a dadini (da qui il titolo)
  • 20cl di birra doppio malto
  • 1 grossa carota
  • 1 cipolla dorata
  • brodo vegetale
  • 2 foglie di alloro
  • olio, sale e pepe

Affettate la cipolla e la carota e soffriggetele in un tegame unto d’olio (2 cucchiai circa) con la pancetta e alloro. Aggiungete quindi lo spezzatino appena infarinato e fate rosolare qualche minuto a fuoco vivo.
A questo punto versate la birra e lasciatela sfumare completamente (e fu così che scoprii che adoro l’odore della cipolla che si cuoce nella birra e nel grasso della pancetta…). Abbassate il fuoco e versate il brodo vegetale (all’incirca 300g dovrebbero bastare) e regolate di sale e pepe. Coprite e lasciate cuocere per 2 orette scarse.
La ricetta è semplicissima e il risultato vi farà fare un gran figurone, anche se ve la gustate da soli come ho fatto io… infatti alla fine mi sono fatto i complimenti da solo con un sorrisone a 32 denti!

P.S.
Ho scoperto in un recente numero di Cucina Italiana, rivista che probabilmente qualcuno di voi ormai avrà capito che leggo spesso, che esiste anche la birra affumicata (tale rauchbier). Sicuramente se avete la fortuna di trovarla o di averla già in casa, potete usarla con successo anche in questo piatto…


15 Responses to “Spezzatino “affumicato” alla birra”


  1. 13/11/2006 alle 10:35 am

    ciao,
    ho letto la stessa ricetta ance io sull’ultimo numero della cucina italiana, e non potendo usare la birra già che io sono celiaca, ho riadattato lo spezzatino al vino! una versione tipo brasato, ma senza marinatura…buonissimo!

  2. 13/11/2006 alle 11:52 am

    ah che bontà, anche io mi dedico alla lettura di cucina italiana, che preferisco rispetto a tutte le altre riviste. Lo voglio provare, mi hai fatto venire una voglia…😛

  3. 13/11/2006 alle 11:41 pm

    Ca c’est réellement le plat d’hiver que j’aime, j’adore les carottes cuites ainsi !

  4. 20/11/2006 alle 8:17 pm

    Le tue ricette sono sempre infallibili.

  5. 22/11/2006 alle 3:12 pm

    Quel plat délicieusement appétissant!🙂

  6. 6 Maximo
    14/12/2006 alle 8:37 pm

    l’ho preparata per una cena tra vecchi amici, mi sono permesso di affiancare nel piatto un ventaglietto multicolore composto da fettine di verdure grigliate e appena condite con olio e sale (melanzane..zucchine..peperone) ….excellent!!!!

  7. 14/12/2006 alle 8:42 pm

    @Maximo… ah ma qui allora c’è il tocco di un artista! Complimenti.

  8. 8 maria
    09/01/2007 alle 4:33 pm

    Non ho ancora provato la ricetta, ma qui un link che porta al Rauchbier più famoso:

    http://www.schlenkerla.de/indexi.html

    Saluti da Bamberg!

  9. 9 Federica
    26/02/2007 alle 4:15 pm

    …grazie mille per questa ricetta fantastica, ho provato a farla ieri sera per una cena con amici ed è riuscito benissimo, un figurone!!

  10. 26/02/2007 alle 4:48 pm

    @Federica… Mi fa davvero molto piacere e ti ringrazio.
    E non indagherò oltre sulla tua curiosa omonimìa…🙂

  11. 11 Bepi
    18/05/2007 alle 11:09 pm

    Bravissimo, ottima ricetta; mi e’ anche piaciuta la tua suggestiva introduzione

  12. 12
    06/11/2007 alle 5:08 pm

    ho fatto oggi uno spezzatino con patate…lo assaggerò stasera ma temo che la scottona sia rimasta tamugna come sempre ultimamente…mmhhh…mi consolo con il tuo spezzatino, adoro i colori della tua fotografia…svelano il sapore del sughetto…vado a comprare il pane da pucciare.

  13. 13 WANDA
    27/10/2008 alle 1:31 pm

    CHE BUONO E CHE SUCCESSO!!!! IERI SERA GLI AMICI MI HANNO FATTO UN SACCO DI COMPLIMENTI!GRAZIE E ALLE PROSSIME DRITTE

  14. 27/10/2008 alle 2:19 pm

    @Wanda… beneeeeeee!!!

  15. 07/03/2009 alle 6:48 pm

    Volevo segnalarti che qui http://www.ricettariocucina.com/2008/07/spezzatino-alla-birra.html hanno utilizzato la tua immagine!
    Stanno facendo razzia dei nostri post e delle nostre immagini e in questi giorni ci stiamo muovendo per far chiudere questi siti/blog!!!

    A presto
    gialla


Comments are currently closed.

Shop






Premio BlogCafé 2007


Tweet

  • Circa 4 anni senza pubblicare alcuna ricetta, eppure ancora oggi 120 persone sono venute a visitare il blog...... fb.me/3T3TJPa6i 1 year ago
  • OK, sono stato definitivamente assimilato: dolce inglese per Capodanno! Baileys Trifle. Potrei pure farci un post... ;) 1 year ago
  • Can you eat amazing food in Belfast? Yes, you can! 3 places out... (White Chocolate And Honeyco... @ Made In Belfast) foodspotting.com/reviews/5107079 2 years ago

La Cuisine de Fabien su Facebook

Archivio

Contatti e altro

Fabien Butazzi network

email: fabien.b@gmail.com

Creative Commons License

All pictures and texts are work by Fabien Butazzi and they are licensed under a Creative Commons Attribution-Noncommercial-No Derivative Works 2.5 Italy License.

Blogger against hunger

Iscriviti a Queexo, il primo Social Network che ti fa guadagnare




%d blogger cliccano Mi Piace per questo: