08
Gen
07

Crostata ai formaggi

Crostata ai formaggi

Sono finite le feste! L’avrete sentito dire un miliardo di volte in questi giorni, ma effettivamente “l’Epifania tutte le feste le porta via”. E meno male, aggiungo io: in queste ultime due settimane il mio già non invidiabile peso forma (più che altro “sforma”) è aumentato considerevolmente! Merito anche di alcune ricette presenti nel blog che sono state riproposte in vari pasti da Natale a oggi e merito anche della deliziosa cucina di parenti e amici (e per due di loro poi ci sarà una sorpresa a breve su questo blog).
Tra uno di questi pasti luculliani e l’altro non è che avessimo poi troppa voglia di cucinare, anzi siamo andati avanti a insalate depurative e avanzi, quindi vi deluderò un po’ dicendovi che non ci saranno massicci aggiornamenti con la fine delle festività. Mi sono preparato però per darmi da fare tra i fornelli nei prossimi giorni e spero perciò di poter riprendere un buon ritmo e regalarvi altre delizie al più presto.
Prima di descrivervi la ricettina di oggi però lasciatemi ancora un momento per ringraziare tutti i nuovi “adepti” de La Cuisine de Fabien che sono stati così gentili da lasciare un messaggio di auguri nel post precedente. Se mi sono impegnato per scovare cose nuove da preparare prossimamente è anche per voi, quindi grazie di cuore!
Ed ora è giunto il momento di andare a declamare la ricetta di questa crostata ai formaggi che ha fatto la sua bella e porca figura in una delle cene che già ho citato… le dosi sono per una teglia da 23cm (circa 6 persone):

  • 6 fogli di pasta fillo
  • 60gr di burro fuso
  • 40gr di emmenthal grattugiato
  • 70gr di provolone dolce grattugiato
  • 70gr di fontina valdostana DOP
  • 3 uova
  • 125ml di latte
  • 185ml di panna da cucina
  • 2 cucchiai di prezzemolo fresco tritato
  • 1 cucchiaino di zenzero in polvere

Prendete un foglio di pasta fillo e stendetelo sulla teglia precedentemente unta (o nello stampo in silicone come ho fatto io, ma non è che tutti possono averne uno in casa…), quindi spennellatelo di burro fuso. Coprite il primo foglio con un secondo e spennellatelo e procedete così fino al termine della pasta fillo (se avete i fogli quadrati o rettangolari, vi consiglio ad ogni strato di ruotarli leggermente in modo da formare una specie di stella… serve solamente ad avere gli strati più uniformi). Ripiegate sulla tegli i lembi sporgenti e tagliate la pasta in eccesso. Questa operazione è necessario farla prima se si usa la pasta fillo (mentre potete farla dopo la cottura se usate una semplice sfoglia) per evitare di cospargere pezzetti di pasta fillo cotta per tutta la cucina… purtroppo l’ho capito solo dopo…
A questo punto andiamo a preparare il ripieno. Sbattete leggermente le uova in una capiente terrina e aggiungete uno per volta tutti gli altri ingredienti mescolando bene. Versate il tutto nella teglia e livellatelo se fosse troppo denso. Quindi cuocete la crostata in forno a 180° per circa 35 minuti fino a che il ripieno risulterà ben colorito.

Come spesso accade con crostate e torte salate, il piatto si presta ad essere mangiato anche freddo e infatti ha fatto bella mostra di sé anche nel pranzo del giorno dopo, hehehe…


4 Responses to “Crostata ai formaggi”


  1. 08/01/2007 alle 9:12 am

    Bella crostata, come tututto lo che fai…

  2. 08/01/2007 alle 11:47 pm

    Bella e buona questa crostata…ma dove la trovi la pasta fillo? Mi dà l’idea di una pasta che si presta a svariati utilizzi (empanadas, crostate, buona en nature…), solo che proprio non ho idea di dove cercarla…suggerimenti e consigli? Grazie e complimenti per il sito (e per la battuta sulla sforma):)

  3. 09/01/2007 alle 12:00 am

    La pasta fillo di solito la compro surgelata alla Coop. Purtroppo però è arrotolata tutta insieme e quindi va scongelata tutta in una volta sola.

  4. 09/01/2007 alle 7:40 pm

    Yeeeeeeeee! E invece l’ho trovata anche nella meneghina Esselunga: surgelata anche questa, per cui con lo stesso problema di quella della Coop. Però mi aspetta lì insieme alla tua ricetta…


Comments are currently closed.

Shop






Premio BlogCafé 2007


Tweet

  • Circa 4 anni senza pubblicare alcuna ricetta, eppure ancora oggi 120 persone sono venute a visitare il blog...... fb.me/3T3TJPa6i 1 year ago
  • OK, sono stato definitivamente assimilato: dolce inglese per Capodanno! Baileys Trifle. Potrei pure farci un post... ;) 1 year ago
  • Can you eat amazing food in Belfast? Yes, you can! 3 places out... (White Chocolate And Honeyco... @ Made In Belfast) foodspotting.com/reviews/5107079 2 years ago

La Cuisine de Fabien su Facebook

Archivio

Contatti e altro

Fabien Butazzi network

email: fabien.b@gmail.com

Creative Commons License

All pictures and texts are work by Fabien Butazzi and they are licensed under a Creative Commons Attribution-Noncommercial-No Derivative Works 2.5 Italy License.

Blogger against hunger

Iscriviti a Queexo, il primo Social Network che ti fa guadagnare




%d blogger cliccano Mi Piace per questo: