12
Apr
07

Torta con i pinoli alla ligure

Torta con i pinoli

Per prima cosa un grazie a tutti quelli che hanno votato la mia foto per la pubblicazione su JPG magazine, speriamo vada in porto. Per chi non l’avesse vista, era in un box nella colonna di destra che adesso ho tolto per non rompervi troppo le scatole ora che il concorso è finito… Del resto qui si parla di cucina e quindi andiamo con il post della ricetta di oggi.
Ora che ho scoperto l’esistenza del Club Sale&Pepe Forever sono ancora più tentato di sperimentare le ricette della rivista e pubblicarle sul blog! Casualmente si tratta un’altra volta di un dolce… Vabbè, non è così casuale: siccome non ero proprio una cima con i dolci, l’aver scoperto che con le indicazioni di Sale&Pepe le cose mi riescono decisamente bene mi spinge a riprovare ogni volta. È vero che vado abbastanza sul sicuro perché scelgo preparazioni piuttosto semplici, come in questo caso, però poi alla fine il risultato è delizioso quindi ben venga la semplicità e ben vengano questi dolci!
Oltretutto questa ricetta è stata proposta da un vero chef, quindi come potevo non avere successo?

  • 200gr di burro
  • 200gr di zucchero semolato
  • 150gr di farina
  • 50gr di fecola
  • 150gr di pinoli
  • 4 uova
  • un pizzico di lievito per dolci
  • zucchero a velo
  • sale

Togliete il burro dal frigo una mezz’oretta prima per farlo ammorbidire poi mettetelo in una terrina e lavoratelo con lo zucchero e un pizzico di sale fino a ottenere una crema soffice (questo mi è servito a capire che il mouse nuovo che uso al lavoro mi fa male al polso… dopo un minuto già mi sono dovuto fermare per il dolore, ma poi ho continuato stoicamente per dare alla mia dolce metà uno dei suoi dolci preferiti). Incorporate quindi un uovo per volta, amalgamando bene.
A parte mescolate la farina con il lievito, quindi incorporate anche questi al composto usando un setaccio. Aggiungete metà dei pinoli e mescolate ancora (ho avuto dolori al polso per due giorni).
A questo punto prendete uno stampo da 24cm, imburratelo e infarinatelo bene, versatevi il composto distendendolo per bene per tutto lo stampo e cospargete con il resto dei pinoli (infarinati e messi in un colino per eliminare la farina in più).
Infornate a 170°C per mezz’ora dopodiché sfornate la torta e lasciatela raffreddare (vi si staccherà più facilmente dallo stampo). Cospargete di zucchero a velo e servite.

(nella foto c’è anche la versione ripiena di Nutella… tante volte non vi sembrasse abbastanza golosa…)


16 Responses to “Torta con i pinoli alla ligure”


  1. 1 k
    12/04/2007 alle 12:13 pm

    Questa torta la faceva sempre mia madre quando ero piccola, finché,da grande, non ho cominciato a lamentarmi perché la trovavo un po’ asciutta. La versione ripiena mi sembra un’ottima soluzione🙂
    ciao
    ps: bellissima la foto, come sempre

  2. 13/04/2007 alle 9:04 am

    Ho letto anche io questa ricetta su Sale&Pepe…devo dire che la tua foto e soprattutto la variante ripiena mi hanno fatto venire voglia di provarla…
    sarà la mia colazione di domani…basta colomba non ne posso più!

  3. 14/04/2007 alle 4:37 pm

    Complimenti per i capolavori da Blogdolci.com

    http://blogdolci.com

  4. 16/04/2007 alle 2:22 pm

    complimenti per le foto (le ricette non lo so, non le ho mai provate ma devono essere buone) ma a vedere questa foto viene una voglia di mangiare sta torta…

  5. 17/04/2007 alle 2:13 pm

    MA che fai?? Non mi avverti??
    Meno male che sono passata …. altrimenti come facevo ad inserirti nel club!!!
    mannaggia mannaggia!!!

    vabbhe po i ti metto il link!!

  6. 17/04/2007 alle 3:08 pm

    ho aggiornato
    Ecco Qui

  7. 17/04/2007 alle 7:34 pm

    Ho letto sta ricetta su Sale & Pepe e mi ispirava parecchio mi sa che la proverò anche io🙂

  8. 8 Vanina
    08/12/2007 alle 1:04 pm

    Wowwwwww!!! Ho creato questa splendida torta e con i tuoi suggerimenti è venuta meravigliosa! Complimentissimi per il tuo stupendo blog ! Grazie! Vanina

  9. 9 ilaria
    02/02/2008 alle 12:01 pm

    è sabato mattina ,sta piovendo e guardando siti di ricette,vedo e guardo la semplicità di questa torta così gustosa ,ho prato a farla e il risultato è stato ottimo.grazie

  10. 02/02/2008 alle 9:44 pm

    @Ilaria e Vanina… grazie a voi. Io invece oggi volevo fare una torta al cioccolato… sono andato tutto convinto in cucina, ho aperto il frigo… e mi sono accorto che non avevo le uova! Uffaaaaaaaa!
    E ovviamente è sabato sera…

  11. 11 xxdedexx
    13/11/2008 alle 11:56 pm

    ho provato la ricetta era buonissima complimenti

  12. 12 Cinzia
    17/03/2009 alle 10:40 am

    Ma le foto sono vere o prese da un libro di ricette? Se sono vere ti faccio i miei complimenti… continua così!!!

  13. 17/03/2009 alle 11:57 am

    @Cinzia… certo che le foto sono mie!🙂
    Grazie mille (a tutti) per i complimenti

  14. 14 paola
    01/10/2009 alle 3:23 pm

    Ma la torta viene davvero così soffice come sembra nella foto?
    Mi dici se il forno deve essere ventilato o no. Io ho sempre qualche problema con le cotture.
    grazie.

  15. 01/10/2009 alle 6:59 pm

    @paola… è così come la vedi🙂
    (il mio forno è sfigatissimo e non è ventilato)

  16. 21/10/2009 alle 12:38 pm

    io le torte le sforno quando sono triste, ma non stanca. cmq a mia figlia piacciono i pinoli, la farò. ciao


Comments are currently closed.

Shop






Premio BlogCafé 2007


Tweet

  • Circa 4 anni senza pubblicare alcuna ricetta, eppure ancora oggi 120 persone sono venute a visitare il blog...... fb.me/3T3TJPa6i 1 year ago
  • OK, sono stato definitivamente assimilato: dolce inglese per Capodanno! Baileys Trifle. Potrei pure farci un post... ;) 1 year ago
  • Can you eat amazing food in Belfast? Yes, you can! 3 places out... (White Chocolate And Honeyco... @ Made In Belfast) foodspotting.com/reviews/5107079 2 years ago

La Cuisine de Fabien su Facebook

Archivio

Contatti e altro

Fabien Butazzi network

email: fabien.b@gmail.com

Creative Commons License

All pictures and texts are work by Fabien Butazzi and they are licensed under a Creative Commons Attribution-Noncommercial-No Derivative Works 2.5 Italy License.

Blogger against hunger

Iscriviti a Queexo, il primo Social Network che ti fa guadagnare




%d blogger cliccano Mi Piace per questo: