15
Mag
08

Mini soufflé agli asparagi e gorgonzola piccante

Soufflé agli asparagi e gorgonzola

Uno degli incubi peggiori per chi deve scattare la foto di una ricetta è senz’altro il soufflé: tanta cura per creare un piatto così accattivante e poi in un microsecondo già si è sgonfiato tutto. Nel mio caso non è certo stato diverso… Al termine della cottura giusto il tempo di aprire il forno, agguantare la cocottina, appoggiarla nel piatto, inquadrare e scattare (e avevo comunque preparato prima la macchina fotografica sul treppiede) e già il soufflé si era ridotto quasi della metà. E infatti quello nella foto ormai non sembra più nemmeno gonfio… Uffaaaaaaaaaaa!!!
Vabbè, almeno è un po’ meglio del precedente tentativo…🙂
Comunque, come sempre sono in ritardo e siamo già a metà Maggio: pensare che non ho nemmeno festeggiato il secondo compleanno del blog (era il 2)! Però non è che sono stato con le mani in mano: ho passato un sacco di tempo a rinnovare e sistemare la veste grafica del mio sito di fotografia (che vi invito a visitare… fine del messaggio promozionale) e mi sono anche messo, finalmente, a rielaborare il mio sito di design (sì ma quanti ne hai?) che però ancora non è online ma ci andrà presto…
Basta, veniamo alla ricetta di oggi (per 4 piccole cocottine di 8cm di diametro)!

  • 20gr di farina
  • 1dl di latte
  • 100gr di asparagi
  • 2 uova (1 tuorlo e 2 albumi)
  • 15gr di Parmigiano Reggiano grattugiato
  • qualche dado di gorgonzola piccante (la quantità dipende dal vostro gusto)
  • 30gr di burro
  • sale, zenzero in polvere

Pulite bene gli asparagi e metteteli a lessare per 5 minuti (contate a partire dalla bollitura), quindi scolateli, frullateli nel mixer e teneteli da parte. Preparete ora una besciamella sciogliendo 20gr di burro in un pentolino, aggiungendo la farina prima e il latte tiepido poi e facendo addensare per 3 minuti circa.
Versate la besciamella in una ciotola e lasciatela intiepidire pochi minuti, quindi unite il parmigiano, lo zenzero e gli asparagi passati e amalgamate bene. Mentre fate intiepidire la besciamella imburrate le cocottine con il burro rimasto e adagiate sul fondo qualche dadino di gorgonzola a piacere.
Adesso sbattete il tuorlo con una presa di sale e unitelo alla besciamella. A parte montate a neve ferma i due albumi e unite anche questi, con delicatezza, al composto. Versate infine l’impasto nelle cocottine riempiendole fino a due terzi della loro altezza e mettetele nel forno già caldo a 180°C per una quarantina di minuti. Mi raccomando: MAI aprire il forno prima del termine della cottura! Se volete controllare come vanno le cose fatelo attraverso il vetro…
Servite subito e ammirate la rapidità con cui si sgonfia… sigh


22 Responses to “Mini soufflé agli asparagi e gorgonzola piccante”


  1. 15/05/2008 alle 3:11 pm

    che bello, sono la prima ad renderti omaggio per questa ricetta come sempre squisita, cosi’ come le foto…non ci sei spesso é vero, ma quando ti fai sentire anche il profumo mi arriva…ti abbraccio…

    ps..io ti ammiro moltissimo..premesso questo che vuole essere un modo per convincerti a regalarmi una tua versione di Tiramisu’, sia classico che non, come ti pare…ne sarei onoratissima di inserirti nella mia raccolta…l’ammirazione per te é sincera..Mariluna

  2. 2 Gloria
    16/05/2008 alle 9:44 am

    Salve, ma sei un mito, questo weekend mi butto in cucina e mi cimento in due tre ricette delle tue.
    Volevo chiederti una cosa: questo sito è meraviglioso anche a livello informatico ma non c’è la possibilità della versione stampabile di una ricetta (sarebbe molto utile…al fine di avere una raccolta precisa e ordinata)
    Complimenti per tutto.

  3. 16/05/2008 alle 11:27 am

    Ciao! sono una nuova lettrice. Hai proprio ragione soufflé e fotografia sono incompatibili … a meno che non riesci a trovare il modo di fotografare il capolavoro culinario nel momento dell’acesa all’interno del forno … Nuove sfide per blogghisti culinari e perfezionisti!!! A presto!

  4. 16/05/2008 alle 2:17 pm

    ahahh ma di che ti lamenti? vai a vedere i miei tortini bidimensionali… quelli sì che fanno tristezza! ;-P asparagi e gorgonzola mi piace molto come accoppiata: secondo me è corretto abbinare questa verdura così saporita a qualcosa di altrettanto saporito🙂
    saluti!

  5. 16/05/2008 alle 10:20 pm

    Anzitutto Augurissimi per i due anni di blog.. hai sempre ricette ricercate e stuzzicanti.. sei un punto di riferimento a livello di gusto!! Corriamo a vedere il tuo sito di fotografia per rifarci un po’ gli occhi! Ciao Fabien e buon fine settimana. Fico&Uva

  6. 17/05/2008 alle 9:44 pm

    Ricetta che richiede una pazienza ed una accuratezza Zen…
    Complimenti davvero e complimenti per il tuo “fotosito”.
    SMT

  7. 19/05/2008 alle 3:07 pm

    Ciao Fabien,
    anche io questo fine settimana ho abbinato asparagi e gorgonzola…. assolutamente divini! ^_^
    Buona giornata!

  8. 8 Sabry
    20/05/2008 alle 3:24 pm

    mmm, sempre con l’acquolina in bocca con queste ricette ovviamente da provare anche se in effeti ci vuole pazienza nel preparare…. Fabien compliementi per le ricette e gli scatti, corro a vedere il sito da brava fotografa …
    ciao Sabrina

  9. 22/05/2008 alle 12:17 am

    Complimenti per la ricettina che sembra deliziosa e per il sito di fotografia…..semplicemente fantastico.
    La provo e ti faccio sapere anche se il mio forno spesso fa le bizze!!!!
    Ciao

  10. 10 pennyw
    22/05/2008 alle 10:00 am

    E’ la prima volta che commento una tua ricetta, anche se seguo da un po’ il tuo blog… ma questa è davvero fantastica, io adoro gli asparagi e il gorgonzola!! Però mi piace solo quello dolce… secondo te è lo stesso se uso questo, perchè essendo più cremoso ho paura che comprometta il risultato finale, premetto che non ho mai provato a fare un soufflè, quindi per me sarebbe gia tanto se si gonfiasse!
    Complimenti per le tue bellissime ed originali ricette!

  11. 22/05/2008 alle 4:38 pm

    @pennyw… prova prova, vedrai che viene🙂

  12. 23/05/2008 alle 2:27 pm

    Cavolo però, anche te…. di là ci sono i bomboloni, qui i soufflè… e non si può stare tranquilli un attimo però….!!😉

  13. 13 Paola
    23/05/2008 alle 10:43 pm

    Ricette sempre valide e stuzzicanti. I complimenti sembrerebbero superflui.
    Questo blog è una tappa fissa per stuzzicare gli appetiti e le voglie… data l’età la gola è l’unico peccato plausibile.
    A parte gli scherzi, è la seconda volta che invio un commento, stavolta oltre al mangereccio faccio i complimenti al blog del fotografo Fabien; ho visto poesie in immagine. Devi essere veramente una persona eccezionale. Complimenti sinceri.

  14. 23/05/2008 alle 11:30 pm

    @Paola… grazie mille davvero, mi ha fatto molto piacere quello che hai scritto

  15. 24/05/2008 alle 12:32 am

    Complimenti per la foto, anche se il sufflé si è un pò sgonfiato rende benissimo l’idea, deve essere delizioso…..

  16. 24/05/2008 alle 1:39 pm

    Si vede che siamo di fronte ad un grande artista, abbiamo visitato anche il tuo sito. Ci sentiamo molto piccoli rispetto a te, ma proprio nel nostro piccolo, quello che facciamo, lo facciamo anche noi con amore. Non abbiamo ancora avuto il coraggio di cimentarci con la preparazione di un soufflée. Da un’idea di una nostra amica che fa una torta che tende a sgonfiarsi se non viene capovolta,sospesa su tre bicchieri per esempio, una volta tolta dal forno, ci chiediamo se questa idea non possa essere applicata anche ai soufflée.

  17. 27/05/2008 alle 10:16 am

    Ma lo sai che non ho mai avuto il coraggio di fare un soufflé? Complimenti per la ricetta, e comunque anche la foto ha il suo perché… Se ci avessi provato io si sarebbe ridotto ad una frittella!

  18. 19 Maruzzella
    12/11/2008 alle 2:52 pm

    Ciao Fabien,
    ti faccio tanti complimenti!!
    Ti seguo da poco ma sono diventata in brevissimo tempo una tua assidua lettrice perché questo blog é davvero molto bello e le ricette tutte originali e buonissime.
    Complimenti per la ricetta, ho provato a fare questi mini soufflé ieri e sono venuti buonissimi!!
    Io non ho trovato naturalmente gli asparagi (non solo non é periodo ma non abito nemmeno in Italia!) e ne ho fatti due con le zucchine e due col romanesco al posto degli asparagi previsti… comunque eccezionali!
    Per quanto riguarda il gonfiore… bé, essendo in assoluto il mio primo soufflé non mi aspettavo grandi cose, ma se puó consolarti il mio é venuto (non dopo essersi sgonfiato, come é successo a te, ma uscito dal forno giá cosí) come il tuo della foto… miglioreró, miglioreró.
    Intanto ancora complimentoni e a presto da una forse futura nuova foodblogger.

  19. 20 Rosa
    13/11/2009 alle 5:41 pm

    Ciao Fabien e complimentoni!
    Ho scoperto adesso il tuo blog e sono rimasta colpita dalla ricetta del soufflé… vorrei provarla! Ho solo un dubbio: le dosi che dai per quante persone sono?
    Ti ringrazio e… riapri presto il sito fotografico!

  20. 21 Rosa
    13/11/2009 alle 5:44 pm

    Scusa, ho riletto ed ho trovato le quantità!

  21. 13/11/2009 alle 5:47 pm

    @Rosa… sì sì c’erano le quantità🙂
    In genere sono per due persone perché noi in casa siamo in due, ma di solito lo scrivo lo stesso.
    Con il sito fotografico sono un po’ bloccato… come sempre quando sono il cliente di me stesso sono perennemente insoddisfatto. Ora un paio di soluzioni interessanti per il restyling ce l’ho, devo solo trovare il tempo di lavorarci…


Comments are currently closed.

Shop






Premio BlogCafé 2007


Tweet

  • Circa 4 anni senza pubblicare alcuna ricetta, eppure ancora oggi 120 persone sono venute a visitare il blog...... fb.me/3T3TJPa6i 1 year ago
  • OK, sono stato definitivamente assimilato: dolce inglese per Capodanno! Baileys Trifle. Potrei pure farci un post... ;) 1 year ago
  • Can you eat amazing food in Belfast? Yes, you can! 3 places out... (White Chocolate And Honeyco... @ Made In Belfast) foodspotting.com/reviews/5107079 2 years ago

La Cuisine de Fabien su Facebook

Archivio

Contatti e altro

Fabien Butazzi network

email: fabien.b@gmail.com

Creative Commons License

All pictures and texts are work by Fabien Butazzi and they are licensed under a Creative Commons Attribution-Noncommercial-No Derivative Works 2.5 Italy License.

Blogger against hunger

Iscriviti a Queexo, il primo Social Network che ti fa guadagnare




%d blogger cliccano Mi Piace per questo: