02
Giu
08

Filettini di pesce spada all’aceto balsamico

Ed ecco finalmente una nuova ricetta! Ho approfittato del week-end lungo della Festa della Repubblica per rimettermi con più pazienza ai fornelli… Così sarà contento Sergio Maria che mi ha già bonariamente bacchettato sul suo blog per questa mia lentezza nel proporre le novità! Il problema è che passo la settimana in attesa della giusta ispirazione e questa non sempre arriva… Per l’appunto durante la mia ultima spesa sono passato accanto al banco del pesce dove stava questo povero pesce spada che mi faceva l’occhiolino e mi diceva “comprami, comprami” e “mangiami, mangiami”. E come non dargli retta?
Il difficile a ‘sto punto era trovargli l’abbinamento adatto ma credo di esserci riuscito abbastanza bene, anche se come al solito mi sono buttato su una ricetta ipercalorica e non su una light che tanto mi farebbe bene… Ma che ci volete fare? A me piacciono così.
Le dosi sono per un paio di persone…

  • un trancio da 200gr di pesce spada
  • 1/2 bicchiere di latte
  • 1 cucchiaio di aceto balsamico
  • 3 cucchiai di aceto di mele
  • 70gr di burro
  • un cucchiaino di cannella in polvere
  • farina, sale e pepe

Tagliate il pesce a filetti dello spessore di poco più di un centimetro e mettetelo a macerare nel latte per una decina di minuti.
Nel frattempo preparate la salsa: fondete 50gr di burro a fuoco basso e insaporitelo con la cannella, quindi aggiungete l’aceto di mele e il balsamico e lasciate sobbollire per circa dieci minuti fino ad ottenere una salsina piuttosto densa. Se vedete che avete usato troppo aceto di mele e la salsa non vi si rapprende, usate una puntina di un cucchiaio di fecola di patate ben setacciata (non esagerate se no rischiate che la salsa vi esca grumosa).
Tornate ora dal vostro pesce, infarinatelo e mettetelo in padella con il burro rimasto. Fate dorare i filettini da entrambi i lati e regolate di sale e pepe. Se al termine della cottura vi sembrano un po’ troppo unti (ma con questa dose di burro non dovrebbero), passateli un attimo sulla carta assorbente.
Servite con la salsa all’aceto balsamico.


7 Responses to “Filettini di pesce spada all’aceto balsamico”


  1. 02/06/2008 alle 10:44 am

    Eh si Fabien anche noi vorremmo + ricette sul tuo blog.. ma poi ritorni con preparazioni come questa e ti fai ampiamente perdonare ;-))
    Ciao ciao F&U

  2. 2 Claudia
    03/06/2008 alle 7:06 am

    L’idea del balsamico è pefetta. Lo adoro con quel suo gusto particolare. La provo e ti faccio sapere il risultato.
    Buona giornata

  3. 03/06/2008 alle 8:25 am

    ma dai, non volevo rimproverarti, al contrario, ti volevo spronare🙂 complimenti per l’ennesima volta, piatto pulito, ricetta pulita, equilibrio e buon gusto.
    Come sempre complimenti.
    SMT

  4. 4 Sabry
    03/06/2008 alle 3:40 pm

    ciao Fabien, questa ricetta risolve il problema della cena di domani avevo idea di cucinare del pesce .. ma come?? Ecco prendo subito la palla al balzo…credo che mio marito sarà contento!
    Che dici contorno di insalata sempre azzeccato?

    Saluti da Firenze…e ancora COMPLIMENTI!! Sabrina

  5. 03/06/2008 alle 4:21 pm

    @Sergio… figurati, lo so che mi vuoi bene🙂

    @Sabry… se stai qui vicino quasi quasi mi autoinvito! Per il contorno ti dico la verità: la mia idea, non concretizzata, era di abbinarci delle melanzane alla griglia… considerando però che c’è l’aceto balsamico credo proprio che con l’insalata ci stia benissimo ma meglio quella verde: lattuga, rucola, gentile, ecc.
    E grazie.🙂

  6. 04/06/2008 alle 4:36 pm

    Beh dai, ho visto cose moooooooolto più caloriche di questi deliziosissimi e delicatissimi filetti di spada!
    Bravo Fabien…

  7. 06/06/2008 alle 9:54 pm

    Buono, io adoro il pesce spada con l’aceto balsamico poi! Ecchissenefregadellecalorie!! ciao e buon weekend!


Comments are currently closed.

Shop






Premio BlogCafé 2007


Tweet

  • Circa 4 anni senza pubblicare alcuna ricetta, eppure ancora oggi 120 persone sono venute a visitare il blog...... fb.me/3T3TJPa6i 1 year ago
  • OK, sono stato definitivamente assimilato: dolce inglese per Capodanno! Baileys Trifle. Potrei pure farci un post... ;) 1 year ago
  • Can you eat amazing food in Belfast? Yes, you can! 3 places out... (White Chocolate And Honeyco... @ Made In Belfast) foodspotting.com/reviews/5107079 2 years ago

La Cuisine de Fabien su Facebook

Archivio

Contatti e altro

Fabien Butazzi network

email: fabien.b@gmail.com

Creative Commons License

All pictures and texts are work by Fabien Butazzi and they are licensed under a Creative Commons Attribution-Noncommercial-No Derivative Works 2.5 Italy License.

Blogger against hunger

Iscriviti a Queexo, il primo Social Network che ti fa guadagnare




%d blogger cliccano Mi Piace per questo: