20
Lug
09

Torta dell’ortolano

Torta dell'ortolano

Si potrebbe anche definire “la ricetta dello svogliato” vista la difficoltà della ricetta: perfino la sfoglia questa volta non è fatta in casa ma comprata!
In realtà questa è una ricetta decisamente versatile e adatta a qualsiasi occasione ed a qualsiasi stagione: è buona calda appena sfornata come piatto invernale ed è eccellente fredda in estate, anche come piatto da portarsi in giro tra picnic nei boschi o in spiaggia. In più può anche essere un’ottima soluzione se vi trovate alla fine della settimana con un po’ di avanzi misti.
Ovviamente il risultato migliore lo ottenete usando verdure fresche di stagione, magari bio, ed ingredienti freschissimi (oltre che preparandovi da voi la sfoglia) ma in ogni caso questa è davvero una ricetta alla portata di tutti, di tutte le tasche e di tutte le dispense. E con tutti ‘sti colori fa pure un gran figurone al centro della tavola!🙂

  • 400gr di pasta sfoglia
  • 1kg di verdure miste di stagione (qui: zucchine, peperoni, patate, carote, piselli)
  • 50gr di parmigiano grattugiato
  • 50gr di formaggio (a piacere: emmental, scamorza, provolone… quello che preferite)
  • 2 uova
  • 1 bicchiere di latte freddo
  • spezie (anche in questo caso a piacere… qui: zenzero e peperoncino)
  • sale
  • olio extravergine

Ovviamente pulite bene e lavate le verdure, quindi stufatele in un grosso tegame (tipo un wok) con poco olio e senza aggiungere acqua finché non saranno cotte e croccanti. Regolate di sale ed insaporite con le spezie durante la cottura e al termine lasciate intiepidire appena un po’.
Sbattete in una ciotola le uova con il sale ed il parmigiano poi aggiungete il latte. Versate il liquido sulle verdure e mescolate delicatamente. Da ultimo, aggiungete il formaggio.
Accendete il forno a 170°C. Sistemate la sfoglia su una teglia ben unta (oppure rivestita di carta da forno) e versateci il composto di uova e verdure. Cuocete in forno per 35-40 minuti e quindi decidete voi se servire la torta calda o se aspettare che si raffreddi (è ottima anche il giorno dopo).


11 Responses to “Torta dell’ortolano”


  1. 20/07/2009 alle 11:24 am

    wow che buona!!!e poi risolve anche una cena veloce e una svuota frigo a tutto sapore!!!!bravissimo come sempre,baci imma

  2. 2 bassottina
    20/07/2009 alle 12:02 pm

    GNAM GNAM GNAM UNA BUONISSIAM TORTA RUSTICA….IERI SERA HO FATTO IL TUO KEBAB DI GAMBERI…CON UN PO’ DI MODIFICHE…LA RICETTA MODIFICATA SE RIESCO LA CARICO SUL MIO SITO QUESTA SERA….RINGRAZIANDO IL MAESTRO CHE MI HA ILLUMINATO

  3. 20/07/2009 alle 12:40 pm

    davvero ottima!!Complimenti!

  4. 20/07/2009 alle 12:45 pm

    Mamma che bella questa torta! tantissime verdure, spezie e formaggio…un sogno per noi che adoriamo tutti questi ingredienti!
    complimenti davvero….è fantastica!
    Ne approfittiamo per invitarti a partecipare alle nostre due raccolte:
    – Quche di frutta: per ricette di simil torte salate dove non manchi la frutta fresca (si accettano anche marmellate)
    – Non solo Prosciutto e Fichi: per ricette a base di fichi
    Contiamo nella tua partecipazione!
    un bacione e grazie mille

  5. 20/07/2009 alle 2:37 pm

    @bassottina… hahaha, addirittura “illuminata”, ma dai🙂

  6. 6 bassottina
    20/07/2009 alle 3:10 pm

    certo mio caro…e questa sera preparerò per cena una bella torta rustica….modificando sempre la tua ricetta…ho fatto la foto dei gamberi….no comment!!!! peccato abitiamo lontani se no venivo da te a fare un corso di fotografia….

  7. 20/07/2009 alle 3:50 pm

    Le preparazioni + semplici hanno sempre degli effetti sorprendenti! Sembra ottima oltre che bellissima d’aspetto! Bravo come sempre!
    Ciao Fico&Uva

  8. 22/07/2009 alle 12:10 pm

    Sarà pure del pigro ma è un “orto” delizioso e fondente, da assaggiare al più presto

  9. 9 birillo
    24/07/2009 alle 11:28 pm

    scusa non mi è chiaro se le uova sbattute col latte vadano versate sulla verdura ancora calda (ma così non fa la frittatina? e poi cuoce ancora in forno?) o se la verdura debba essere in pratica fredda.

  10. 25/07/2009 alle 2:25 am

    @birillo… certo far freddare un po’ le verdure ti può aiutare a non “bagnare” la sfoglia e a mantenere strutturalmente più stabile l’uovo…😉

  11. 26/07/2009 alle 11:00 am

    ciao!! deliziosa questa torta….io adoro tutte le verdure…deve essere squisita!! ciao Federica!


Comments are currently closed.

Shop






Premio BlogCafé 2007


Tweet

  • Circa 4 anni senza pubblicare alcuna ricetta, eppure ancora oggi 120 persone sono venute a visitare il blog...... fb.me/3T3TJPa6i 1 year ago
  • OK, sono stato definitivamente assimilato: dolce inglese per Capodanno! Baileys Trifle. Potrei pure farci un post... ;) 1 year ago
  • Can you eat amazing food in Belfast? Yes, you can! 3 places out... (White Chocolate And Honeyco... @ Made In Belfast) foodspotting.com/reviews/5107079 2 years ago

La Cuisine de Fabien su Facebook

Archivio

Contatti e altro

Fabien Butazzi network

email: fabien.b@gmail.com

Creative Commons License

All pictures and texts are work by Fabien Butazzi and they are licensed under a Creative Commons Attribution-Noncommercial-No Derivative Works 2.5 Italy License.

Blogger against hunger

Iscriviti a Queexo, il primo Social Network che ti fa guadagnare




%d blogger cliccano Mi Piace per questo: