04
Gen
10

Cake Marocain

Cake Marocain

Anno nuovo, vita nuova. Così si dice e visto l’anno appena trascorso direi che oggi per molti, me compreso, ‘sta cosa è diventata un vero e proprio augurio. E siccome siamo a tagliare i ponti con il passato, ecco che arrivo io con una ricetta nuova nuova di un tipo che da tantissimo tempo mancava nel blog: un dolce con l’arancia!
Vabbè, in realtà per me la novità c’è davvero perché un dolce a base di pangrattato non l’avevo mai né provato né assaggiato e infatti ne sono rimasto stupito perché anche la consistenza è qualcosa di molto particolare. La cottura è stata un po’ un calvario perché la superficie ha cominciato a sbruciacchiare molto presto e quindi ero corso a coprirla con un foglio di alluminio, solo che siccome era ancora morbida questo si è incollato e quindi un po’ di crosticina poi è venuta via quando ho sformato il dolce… Le fette di arancia infatti in questo caso non sono solo decorative ma mi sono servite anche a tappare il buco (ok, la voragine)! Però non potevo non dirvelo, per onestà mia (perché sono ben lungi dall’essere perfetto come gli altri blogger) ma anche come avvertimento nel caso vi venisse in mente di provare la ricetta.
Quello che vedete è risultato di una prova fatta con metà delle dosi che vi indico qui sotto, ideali per uno stampo da plum-cake standard:

  • 100gr di mandorle in polvere (tritate nel mixer)
  • 180gr di zucchero per il dolce + 50gr per lo sciroppo
  • 50gr di pangrattato
  • 4 uova
  • 20cl di olio di semi di girasole (per il sapore più neutro dell’olio d’oliva)
  • 1 limone (succo e scorza)
  • 1 arancia (succo e scorza)
  • un cucchiaino e mezzo di lievito per dolci in polvere
  • un pizzico di cannella

In una ciotola mescolate il pangrattato con 180gr di zucchero, il lievito, le mandorle in polvere, la cannella e le scorze degli agrumi. A parte sbattete le uova con l’olio ed incorporatele poco per volta agli altri ingredienti, mescolando bene il tutto.
Imburrate ed infarinate lo stampo da plum-cake, quindi versateci dentro l’impasto e infornate a 180°C per 40-45 minuti.
Mentre il dolce sta cuocendo nel forno, preparate lo sciroppo di agrumi versando il succo di limone e di arancia in un pentolino, aggiungendo 50gr di zucchero e portando il tutto ad ebollizione. Dal momento in cui il liquido inizia a bollire calcolate altri 3 minuti di cottura (in cui mescolerete quasi incessantemente con un mestolo di legno) e poi spegnete la fiamma.
Non appena la torta sarà pronta, toglietela dal forno e lasciatela raffreddare a temperatura ambiente. Una volta tiepida, sformatela e versateci sopra lo sciroppo di agrumi.
Da servire preferibilmente freddo.

Buon anno!😉


18 Responses to “Cake Marocain”


  1. 04/01/2010 alle 9:32 am

    Allora innanzitutto….buon anno!:D

  2. 04/01/2010 alle 3:48 pm

    Nemmeno io..mai provato o sentito…mi piace…mi ispira!
    bravo!🙂
    ciao

  3. 04/01/2010 alle 5:55 pm

    Apprezzo la tua onestà circa la voragine😉 Mi piace questo dolce, lo proverò appena possibile!
    Buon anno!

  4. 04/01/2010 alle 10:31 pm

    Fabien.. allora sulle ultime 3 ricettuole dovrei fare la conta per dire quale mi fa sbavellare di più al sol pensiero.. ;))
    Buon anno anche a te! Che DAVVERO sia ben lungi da quello passato, possibilmente!
    Ciao caro!

  5. 05/01/2010 alle 12:27 am

    @Vaniglia… non ti rimane che provarle tutte e tre!🙂

  6. 06/01/2010 alle 6:44 pm

    gran bella ricetta e di facile preparazione; sicuramente da provare stasera!!!

  7. 06/01/2010 alle 7:05 pm

    hehe, poi fammi sapere com’è andata

  8. 07/01/2010 alle 11:17 am

    uuuuu santamammadeifelini quanto è carina questa ricetta qui!!!
    e anche la foto non scherza!! (invidia invidia sbav sbav…)
    Ma tu dici che, se provo a rifarla, posso sperare anche io in un anno “nuovo”?…
    Nella speranza che il nuovo non faccia “nuovi” danni, che quello passato già si è divertito!
    miuuuuuu

    nasinasi

  9. 08/01/2010 alle 3:52 pm

    auguri dui buon anno e complimenti per il cake lo vedo bene per un ottima prima colazione

  10. 10 lafinestradistefania
    09/01/2010 alle 10:42 am

    Altro che web designer…ma perchè non diventi il nuovo Fauchon di Firenze? Pensaci…
    Baci e buon anno

  11. 12/01/2010 alle 4:24 pm

    che buone le torte con le mandorle tritate… questa col pangrattato poi si presta bene a essere fatta anche con gli avanzi di pane, la terrò presente se mi capita

  12. 15/01/2010 alle 7:37 pm

    Ciao Fabien. Grazie alla mia amica Ottavia ti ho conosciuto e da allora ti seguo spesso e provo le tue ricette. Tutte molto molto buone. Ti ho persino messo sul mio blog.

  13. 19/01/2010 alle 11:22 am

    in questo periodo viaggio quasi solo ad agrumi e poco altro: non può non piacermi questo profumatissimo cake (io ci avrei messo anche dell’acqua di fiori d’arancio, ma la metterei ovunque, quindi non faccio testo ;P)

  14. 19/01/2010 alle 2:49 pm

    Un dolce con il pangrattato?? Questo si che è originale!!

  15. 15 Stefano
    24/01/2010 alle 6:15 pm

    L’ho provata oggi… proprio buona!
    per i piú golosi, consiglio anche una guarnizione di panna montata, che non fa mai male😀

  16. 24/01/2010 alle 7:08 pm

    mmmm la panna… buonaaaaaaa😀

  17. 27/01/2010 alle 12:44 am

    i sapori e i profumi che adoro!

  18. 29/01/2010 alle 11:45 pm

    Ciao Fabien, volevo dirti che ho provato a fare questo cake nella versione “solo limone” perchè non avevo arance a casa. Il risultato è stato buono, forse l’arancio avrebbe aiutato a smorzare un pò l’aspro del limone. Comunque la base è ottim ae sicuramente la userò per altre prteparazioni! Grazie mille per la dritta e complimenti per le bellissime foto😉


Comments are currently closed.

Shop






Premio BlogCafé 2007


Tweet

  • Circa 4 anni senza pubblicare alcuna ricetta, eppure ancora oggi 120 persone sono venute a visitare il blog...... fb.me/3T3TJPa6i 1 year ago
  • OK, sono stato definitivamente assimilato: dolce inglese per Capodanno! Baileys Trifle. Potrei pure farci un post... ;) 1 year ago
  • Can you eat amazing food in Belfast? Yes, you can! 3 places out... (White Chocolate And Honeyco... @ Made In Belfast) foodspotting.com/reviews/5107079 2 years ago

La Cuisine de Fabien su Facebook

Archivio

Contatti e altro

Fabien Butazzi network

email: fabien.b@gmail.com

Creative Commons License

All pictures and texts are work by Fabien Butazzi and they are licensed under a Creative Commons Attribution-Noncommercial-No Derivative Works 2.5 Italy License.

Blogger against hunger

Iscriviti a Queexo, il primo Social Network che ti fa guadagnare




%d blogger cliccano Mi Piace per questo: