19
Mar
10

Torta rovesciata all’ananas (con miele, olio e… timo-limone)

E siamo giunti al gran finale! Con questo dolce concludo la parentesi dedicata alle erbe aromatiche (che saranno comunque presenti di quando in quando nei prossimi post) che ha visto passare tra queste pagine quasi un menu completo: 2 “focacce”, 2 primi, un secondo e 2 dolci.
Questa ricetta tra l’altro sarebbe stata perfetta per partecipare al concorso su Altergusto ma ho deciso invece di donarla come possibile torta di compleanno per l’iniziativa “La Torta della Bontà” legata ad una raccolta fondi per la ricerca contro l’acidemia propionica, una grave malattia che impedisce di metabolizzare le proteine durante la digestione.
È anche una ricetta super-sponsorizzata (e magari queste aziende vedendosi citate potrebbero decidere di aderire alla raccolta fondi) perché vede insieme il timo limone di GliAromi, l’olio aromatizzato all’arancio di Olio Gargiulo ed il miele al tarassaco di Mieli Thun (che avevo già usato per altre due ricette su questo blog, qui e qui… ne approfitto per salutare Andrea e Matteo che ho conosciuto sabato scorso all’inaugurazione del nuovo spazio Carapina -oh, ciao Simone!-). Tre prodotti di eccellente qualità che hanno reso questo dolce davvero incredibile!


Per fare una cosa un po’ diversa, ho finalmente usato anche il mio stampo a cerniera da ciambellone (da 24cm di diametro) ma nulla vi vieta di usare queste dosi per provare altri formati: dai muffins alla classica torta tonda (ma in questo caso a parità di diametro aggiungete un 20-30% in più di ingredienti, in pratica lo spazio del buco centrale, e usate le fette di ananas intere anziché tagliate a metà).
Ma vediamo dunque come preparare questa bontà:

  • mezzo ananas fresco (il mio era abbastanza grande)
  • 150gr di farina 0
  • 90gr di zucchero semolato
  • 65gr di olio aromatizzato all’arancio
  • 25gr di olio extravergine di oliva
  • 2 uova
  • 1 cucchiaio abbondante di miele al tarassaco (ma anche al timo, all’erica, …)
  • mezza bustina di lievito in polvere per dolci
  • 3 cucchiaini di timo-limone, preferibilmente fresco
  • burro

Pulite e sbucciate l’ananas quindi tagliatelo a fette spesse circa 1/2cm. Se usate lo stampo da ciambellone verificate se le fette si riescano a disporre sul fondo senza problemi, altrimenti (come è accaduto a me) tagliatele in due. La quantità che vi ho indicato dovrebbe essere comunque più di quella necessaria a ricoprire il fondo dello stampo perché un po’ di ananas lo andremo a mettere anche all’interno dell’impasto… se così non fosse tagliatene un altro po’ e tenetelo da parte (se avete il mezzo ananas per la ricetta dovreste averne anche un’altra metà, no?).
Prendete quindi le fette che vi sembrano sufficienti per coprire il fondo dello stampo (le altre tenetele da parte per adesso) e fatele saltare in un tegame in cui avrete fatto fondere una noce di burro insieme con il miele. Lasciate andare a fuoco vivace finché le fette siano ben caramellate.
Imburrate lo stampo e rivestitelo con un po’ di zucchero. Spargete un cucchiaino di timo limone sul fondo e disponete le fette caramellate.
In una ciotola sbattete le uova con lo zucchero fino ad ottenere una crema liscia, quindi emulsionate con gli olii ed aggiungete la farina setacciata ed il lievito. A questo punto incorporate anche l’ananas rimasto, tagliato a cubetti molto piccoli, e gli altri due cucchiaini di timo limone. Amalgamate bene tutto quanto e versate questo impasto sopra alle fette nello stampo in modo uniforme.
Infornate a 180°C e lasciate cuocere per una mezz’ora.
Quando la togliete dal forno, sformate subito la torta perché se la lasciaste raffreddare si rapprenderebbe il caramello formatosi sul fondo (che poi in realtà è la superficie) e vi rimarrebbe tutto attaccato. Rovesciatela dunque subito su un vassoio e servitela, oppure su una griglia e lasciatela raffreddare (tanto è buona sempre), ma non lasciatela assolutamente nello stampo.

Et voilà!


8 Responses to “Torta rovesciata all’ananas (con miele, olio e… timo-limone)”


  1. 1 Ely
    19/03/2010 alle 2:22 pm

    mi immagino il profumo… ananas… arancio…. deve essere una meraviglia…. ma le spezie non le hai finite quini mi aspetto altre squisite novità, buon w.e. Ely

  2. 19/03/2010 alle 3:34 pm

    leggi il mio pensiero tu?…ho trovato poco fà una mia (di mia mamma) vecchia ricetta con l’ananas e pensavo (!)…quasi quasi la faccio!
    Buon fine settimana!

  3. 20/03/2010 alle 10:00 am

    sfiziosa questa ricetta!la torta all’ananas mi piace moltissimo, ora devo provare la tua versione speziata!buon week end

  4. 20/03/2010 alle 8:36 pm

    Questa ricetta è perfetta per il mio marito che adora l’ananas!! Molto bella!! Complimenti!!

  5. 21/03/2010 alle 9:50 pm

    Questa torta si trova in moltissimi ricettari ed è sempre invitante! Davvero da provare.
    baci baci

  6. 6 antonietta
    17/06/2010 alle 4:44 pm

    mai provata con le pesche fresche? le pesche noci durette sono deliziose per il loro sapore un po’ asprino… provare per credere, io aggiungo mandorle macinate nell’impasto e succo di limone (anche la buccia grattugiata)Ciao Antonietta

  7. 18/06/2010 alle 2:05 am

    @Antonietta… un salutone anche a te e grazie mille del consiglio: pare molto buono.
    Io purtroppo dopo aver “disgraziatamente” assaggiato le pesche di Leonforte ho difficoltà ad apprezzare le altre qualità ma sicuramente per un dolce del genere la pesca noce è un’ottima idea.🙂


Comments are currently closed.

Shop






Premio BlogCafé 2007


Tweet

  • Circa 4 anni senza pubblicare alcuna ricetta, eppure ancora oggi 120 persone sono venute a visitare il blog...... fb.me/3T3TJPa6i 1 year ago
  • OK, sono stato definitivamente assimilato: dolce inglese per Capodanno! Baileys Trifle. Potrei pure farci un post... ;) 1 year ago
  • Can you eat amazing food in Belfast? Yes, you can! 3 places out... (White Chocolate And Honeyco... @ Made In Belfast) foodspotting.com/reviews/5107079 2 years ago

La Cuisine de Fabien su Facebook

Archivio

Contatti e altro

Fabien Butazzi network

email: fabien.b@gmail.com

Creative Commons License

All pictures and texts are work by Fabien Butazzi and they are licensed under a Creative Commons Attribution-Noncommercial-No Derivative Works 2.5 Italy License.

Blogger against hunger

Iscriviti a Queexo, il primo Social Network che ti fa guadagnare




%d blogger cliccano Mi Piace per questo: