Posts Tagged ‘tonno

05
Apr
07

Tartare di tonno

Tartare di tonno

A seguito del “servizio fotografico” al panino Cézanne di ‘ino Alessandro ha preso a riempirmi di regali ogni volta che mi presento da lui. Se da un lato mi fa enorme piacere dall’altra mi imbarazza perché mi sembra di approfittarmene… L’ultima volta mi ha regalato addirittura un bel pezzo di porchetta di tonno, un prodotto eccezionale e molto saporito (e sicuramente di grande valore) per il quale ho pensato a lungo su come utilizzarlo al meglio. Alla fine ho optato, con somma soddisfazione, per una tartare molto semplice (per la gioia di tutti quelli che mi chiedono ricette di facile preparazione).
Non so se la porchetta di tonno sia un prodotto facile da reperire ma credo che si possa comunque sostituire, rimettendoci un po’ in sapore, con un bel trancio di tonno fresco.

  • 200gr di porchetta di tonno
  • 4 cucchiai di olio extravergine di oliva, il più buono che trovate
  • 2 cucchiai di aceto balsamico
  • 1 cucchiaio di succo di limone
  • 2 prese di semi di finocchio
  • sale e pepe

Tritate grossolanamente il tonno al mixer. Emulsionate bene l’olio e l’aceto balsamico. Aggiungete il sale, il pepe e i semi di finocchio quindi unite il tutto al tonno tritato in una capace terrina. Mescolate bene ed eventualmente aggiustate un po’ di sale. Quando gli ingredienti sono bene amalgamati prendete l’impasto in mano e fatene una polpetta, schiacciandola leggermente al centro. Al momento di servire versate il succo di limone nell’incavo della polpetta e gustate…

Buono, semplice, veloce… che volete di più? 🙂

Annunci
01
Mar
07

Filetti di tonno al pepe con maionese al wasabi

Filetti di tonno al wasabi

Da qualche mese sto comprando Sale&Pepe quasi esclusivamente per i suoi libri allegati: in autunno ci sono stati due libri sul cioccolato (splendidi, anche per il modo di scrivere dell’autrice sempre pronta alla battuta) mentre a Febbraio, tanto per fare una cosa originale, il libro era sul sale e sul pepe (a cura di Jody Vassallo)… ma che simpaticoni!!! Fatto sta che ci sono molti spunti interessanti, in particolare nelle ricette con il pepe, tra i quali anche questi filetti di tonno… Certo, la foto di presentazione sul libro è assai più bella e invitante della mia ma spero di riuscire a rendervi l’idea (anche perché capita spesso che nella fotografia di cibo i piatti siano finti quindi la lotta è impari)…
Stavolta non ci sono state particolari elaborazioni o personalizzazioni, quindi spero che questa cosa non mi costi chissà cosa in copyright… oh, io la fonte l’ho citata e pure linkata…

  • 2 cucchiai di salsa di soia
  • 2 cucchiaini di succo di limone
  • 300gr di filetto di tonno
  • 1 cucchiaio e mezzo di pepe nero macinato
  • la scorza di un limone verde grattugiata finemente
  • 1 cucchiaio di olio vegetale
  • 1/2 cucchiaino di pasta wasabi (qui sì che ho cambiato: ne ho messo uno intero)
  • 80gr di maionese (e qui ho ridotto la dose per permettere al wasabi di dare più sapore e colore)

Mescolate da una parte la salsa di soia con il succo di limone e da un’altra il pepe con la scorza di limone. Tagliate il filetto di tonno a strisce spesse circa 3cm e unitele alla salsa poi rotolatele nel miscuglio di pepe e scorza che dovrà coprire i filetti come una crosta.
Scaldate l’olio in una padella e cuocete il tonno circa 1 minuto per lato (se troppo cotto il tonno tende ad indurirsi). Toglietelo dalla padella e avvolgetelo rapidamente e ben stretto in un po’ di pellicola in modo che conservi tutto il succo. Lasciate raffreddare per circa 10 minuti.
Nel frattempo mescolate bene la pasta wasabi con la maionese e quindi servite insieme al tonno.

Se volete provare questi ingredienti in altre ricette, ho già usato il filetto di tonno qui e ho parlato del rafano e del wasabi qui… magari ve li eravate persi…
🙂

30
Nov
06

Filetto di tonno in crosta di melanzana

Filetto di tonno in crosta

Ve l’avevo detto che avevo comprato il filetto di tonno! 🙂
Nel momento esatto in cui l’ho visto al mercato è stata come un’illuminazione: sapevo già come l’avrei cucinato! È stato un po’ un esperimento perché non avevo mai provato il tonno con la melanzana ma non vedevo il motivo per cui non si sarebbero dovuti sposare nel piatto… E lo stesso vale per il letto di rucola su cui ho posato il tutto: questo piatto è nato già composto così (di solito invece metto insieme le cose che ho in frigo senza troppa premeditazione, a meno che non abbia preso ispirazione da qualche ricetta letta in giro…). Ho anche provato a vedere con Google se trovavo qualche altra ricetta da fare col filetto di tonno ma non ho trovato niente che mi stuzzicasse di più, quindi mi sono messo all’opera…

  • 2 filetti di tonno in fette spesse un paio di centimetri
  • 1 melanzana lunga
  • un mazzetto di rucola
  • olio, sale e pepe
  • (pochi ingredienti, grande risultato)

Per prima cosa mettete a marinare i filetti di tonno in una ciotola con olio, sale e pepe nero. A piacere potete aggiungere uno spicchio d’aglio schiacciato e qualche erbetta ma non è il mio caso: già dovevo far sopportare alla mia ragazza l’odore del pesce, ci mancava pure l’aglio… Lasciate marinare per mezz’ora e nel frattempo preparate la melanzana. Tagliatela per il lungo a fette spesse non più di mezzo centimetro (e a questo punto decidete voi se lasciare 15 minuti sotto sale oppure no) dopodiché spennellatele da ambo le parti con olio e salatele. Friggetele quindi in padella un paio di minuti per lato e raccoglietele in un piatto.
Trascorso il tempo necessario riprendete i filetti e avvolgeteli nelle fette di melanzane, fermandole con stuzzicadenti, rametti di rosmarino, spago da cucina o con qualsiasi altra cosa abbiate nella vostra dispensa. Date un paio di giri di macinapepe sulla superficie di ognuno e passateli sotto al grill del forno per 5 minuti.
Fatto questo siete pronti per impiattare, adagiando ogni filetto su un’emulsione di trito di rucola, olio, limone e sale.

E con questa fanno già 3 ricette che preparo senza peperoncino… starò mica invecchiando? 🙂




Shop






Premio BlogCafé 2007


Tweet

Archivio

Contatti e altro

Fabien Butazzi network

email: fabien.b@gmail.com

Creative Commons License

All pictures and texts are work by Fabien Butazzi and they are licensed under a Creative Commons Attribution-Noncommercial-No Derivative Works 2.5 Italy License.

Blogger against hunger

Iscriviti a Queexo, il primo Social Network che ti fa guadagnare



Annunci